ELEZIONI DEL CONSIGLIO DELL'ORDINE QUADRIENNIO 2021-2025

Cari colleghi,
Il Consiglio nella seduta del 17/09 c.a ha disposto l’annullamento in autotutela delle operazioni elettorali per il rinnovo del Consiglio per il quadriennio 2021/2025.

La decisione è maturata a seguito dell’ordinanza del Tar del Lazio emessa in data 06/09 e confermata dal Consiglio di Stato in data 16/09, che ha disposto  in via cautelare la sospensione dell’efficacia del regolamento elettorale e tutti gli atti presupposti, connessi e conseguenti in quanto non rispondente al dettato costituzionale in tema di parità di genere.

La nostra decisione, in linea con quanto stanno facendo tutti gli altri ordini che hanno optato per il voto telematico, è stata assunta in quanto andare al voto in vigenza di una sospensione giudiziale del regolamento elettorale, avrebbe portato alla elezione di un Consiglio illegittimo.

È stata una decisione sofferta, ma assunta per tutelare il decoro e l’immagine del nostro Ordine, per evitare lo spreco di risorse economiche e per scongiurare alla nostra categoria un vuoto politico ed amministrativo.
La discussione nel merito è stata fissata in data 07/10 per il Consiglio di Stato e in data 20/10 per il Tar del Lazio.  
All’esito delle decisioni assunte dagli organi giurisdizionali, non esiteremo a fornire le informative dovute.

IL PRESIDENTE
Ing. Carmelo GALLO




Avviso di convocazione per le elezioni del Consiglio Direttivo – Quadriennio 2021-2025

Domanda di candidatura elettorale

Delega per Consegna Domanda di candidatura

Questo sito per offrire i propri servizi utilizza cookies, navigando sul sito ne autorizzi l'uso. Informazioni CHIUDI